BORSA VERDE DI FETTUCCIA LAVORATA A CROCHET CON CATENELLA ARGENTATA


OCCORRENTE:
1 rotolo di fettuccia mt 115
1 uncinetto n.9
1 anello di plastica (quelli per le tende per intenderci)
Catenella in metallo (io ho riciclato una vecchia collana)
Fodera: un rettangolo di stoffa in tinta (io ho riciclato una vecchia maglia di jersey)
Filo da cucire verde


Avviare cinque catenelle e lavorare a punto basso per 18 righe, poi lavorare in tondo sempre a punto basso aumentando nei primi due giri di un punto nei quattro angoli  fino ad ottenere 50 punti.
Proseguire a punto basso per altri due giri;
alternare poi un giro di punto alto a un giro da punto basso per quattro volte;
infine due giri di punto basso.

Per le maniglie: 1° giro: 7 punti bassi, formare un arco di 18 catenelle saltando 10 punti, 7 punti bassi; procedere nello stesso modo dall'altro lato.
2° giro: 7 punti bassi, lavorare sulle catenelle 20 maglie basse, 7 punti bassi; procedere nello stesso modo nell'altro lato.
3° giro: rifinire la borsa con un giro di punto bassissimo.
Effettuare la rifinitura con punto bassissimo anche all'interno dei manici.




Per la chiusura: realizzare una catenella di dodici maglie e cucirla con un punto nascosto.
Per il "bottone": ricoprire con maglie a punto basso l'anello di plastica e fissarlo sul lato estero con un punto nascosto.

Per la fodera: cucire il rettangolo su tre lati (lasciando aperto un lato lungo) rivoltare il rettangolo e cucirlo a mano con punti nascosti sulla borsa rivoltata anch'essa. Io ho aggiunto nella fodera anche una piccola taschina che ho applicato prima di cucire i lati del rettangolo.

Per la catenella: rimettere la borsa al diritto e applicare la catenella con punti nascosti. 

Ecco la borsa finita !
Che ne pensate?

Commenti

Post più popolari